Inserite le vostre credenziali per accedere all'area riservata del nostro sito

CHIUDI

Cooperativa Sociale Vita e Lavoro Onlus

Vita e Lavoro nasce nel dicembre del 1981 grazie alla passione e alla volontà di un gruppo di famiglie con figli disabili ed alla disponibilità di amministratori locali e dell’U.S.L. n. 13 (ora U.L.S.S. n. 8). L’obiettivo era quello di creare una realtà che gestisse servizi per persone diversamente abili. 

L’apertura del primo CEOD, Centro Educativo Occupazionale Diurno, a Castelfranco Veneto, è del 1982

Sempre nel 1982 sono sorti il Ceod di Montebelluna, posto all’interno della splendida Villa Pisani di Biadene e il Ceod di Asolo, presso Cà Falier. Nel 1987 è la volta del Ceod di Pederobba, inizialmente sorto nel complesso delle Opere Pie e trasferitosi, nel 2012, nella nuova struttura di proprietà di Vita e Lavoro.

In collaborazione con l’Ulss 8, nel 1990 è stato istituito il Centro di Lavoro Guidato (Clg) a Vedelago, un Centro Diurno con una diversificazione specifica negli obiettivi: la formazione lavorativa di persone con disabilità medio-grave e l’eventuale loro inserimento in aziende del territorio, attraverso un rapporto sinergico con il Servizio per l'Inserimento Lavorativo
Disabili (S.i.l.d.) dell'Ulss 8.

Da Aprile 2009, la Cooperativa ha in gestione la Comunità Alloggio “Casa dei Giacinti” di Volpago del Montello. E’ un servizio residenziale che accoglie persone in età adulta con disabilità congenite ed acquisite, prive di nucleo familiare o per le quali sia impossibilitata la permanenza nell’ambito familiare, sia temporaneamente che permanentemente.

Nel 2010 è stato aperto un Gruppo Appartamento, denominato “Colibrì’”, a Caonada di Montebelluna per la realizzazione del progetto “Tempo di Migrare” il cui scopo è di dare alla persona disabile la possibilità di sperimentare esperienze temporanee di vita al di fuori dell’ambito familiare, col supporto di operatori qualificati.

Attualmente Vita e Lavoro Soc. Coop. Sociale – Onlus ha tra i suoi soci oltre 160 famiglie del territorio, 27 Comuni, 65 soci volontari.

Negli anni di gestione dei servizi sopra elencati si è sviluppato e via via rinsaldato un forte rapporto di collaborazione con le istituzioni locali, in particolare Ulss 8 e Comuni, fatto di numerosi incontri con i rispettivi referenti (Servizio Disabilità Età Adulta, Psichiatria, Sil, Assistenti Sociali, ecc.) atti a valutare e costruire insieme un servizio che fosse il più utile ed efficace possibile per la cittadinanza.

Vita e Lavoro, durante gli oltre trent’anni di attività nel territorio, ha stretto importanti collaborazioni con numerose associazioni e con molte di esse è riuscita ad attivare e formalizzare intese e protocolli di collaborazione continuativa.
Tra queste riportiamo: il Papavero blu, l'Associazione la Margherita, l’Associazione Auser di Castelfranco Veneto, l’Allegruppo, l’Albero Verde, l’Associazione Oltre e Sport Life, l’Arcobaleno, il Gruppo Amico, il Gruppo Scout Vedelago, il Gruppo Teatro Altivole, La Tribù, il Papi Urrà, Tonino Bello, l’Associazione Sportiva di Volpago e l’Associazione Vivi Volpago Viva e i Gruppi Alpini, in particolare di Maser-Coste, Casella d’Asolo, Villa d’Asolo, Volpago del Montello e Riese Pio X.

Anche le scuole hanno sempre rappresentato un partner importante per progetti di integrazione e sensibilizzazione.

Ogni anno Vita e Lavoro ospita gruppi di giovani studenti provenienti Istituti scolastici del territorio all’interno di numerosi progetti tra cui: Relazionarsi con il Diverso, A scuola con Noi, Psicomotricità, Laboratorio a scuola con i Ceod, Clownterapia.

L’integrazione con gli Istituti Scolastici del territorio si concretizza anche attraverso tirocini e stage che gli studenti possono svolgere presso le strutture della Cooperativa, sono oltre 70 gli studenti che mediamente ogni anno fruiscono di tale opportunità per periodi che vanno dalle due settimane ai due mesi.